venerdì 24 agosto 2012

Triathleta. Si, di sta ceppa.

Non s'improvvisa un triathlon.
Sul concetto penso di esser giunto ad una condivisa accettazione.
Ma visto che siam in ballo, tocca cercar di rimediare.
Puntar la sveglia alle 5 e 30, legger Pascal, Spinoza e Leibnitz la mattina dell'interrogazione e sperar di rimediar un sei. A questo somiglia, grossomodo.
Più che un piano di avvicinamento mirato, gli allenamenti dell'ultima settimana paion le schizofreniche allucinazioni di un preparatore disturbato.
Ma il tempo d'assecondar la follia c'era. E la voglia anche. Quindi.



Giovedì 16: Bigiornaliero
Corsa Baceno Devero Crampiolo 16 km D+ 1200m
Bici 32 km Mozzio-Cravegna 600m D+

Ven 17 Bigiornaliero
Nuoto 3 Km
Bici 35 Km sciolti

Sab 18 
Corsa 12 Km Fondo lento a 5' 05"/km

Lun 20 Combinato
Bici 31 Km pianura a 32 Km/h media + Corsa 9 Km  a 5'04"/km

Mar 21 Combinato
Nuoto 3 Km + Corsa 16 Km fondo lento (percorso Sgamelaa)

Merc 22 Combinato
Bici Casa- Fondotoce-Casa 61 Km a 30,4 Km/h di media

Gio 23 Combinato
Nuoto 3 km + Corsa 9 km Fondo lento

Ven 24 Combinato
bici 35 Km D+ 600m + Corsa 9 km a 4' 55"/km

Dom 26 (da venire)
Sgamelaa di Vigezzo 26 Km d+ 600 m

E' dura tornar a pedalare. La polvere sulla bici c'è e fatica ad andar via. Non tanto per il gesto in sè (andar avanti si va avanti) quanto per i postumi di affaticamento muscolare che lascia. In più correrci sopra non è mica bello.
Il nuoto, invece, diverte. Eccome. Si va a spasso in confronto alle performance adolescenziali, ma mette di buon umore .
La corsa poi, lasciamo stare. Già non andava quando le gambe facevan solo quello. Figuriamoci ora che devon pensar ad altro.
Oh, però, ma quanto è divertente!
Nella Pineta di Santa Maria, durante le corsette successive alla piscina, rivedo blogger incontrati due anni fa alla Mezza del VCO. Con immenso piacere.
Teo, Camperista spensierato.
E Lucky. In astinenza da gradoni dell'Arena. Potenziamento sulla salita che porta al ponte sui Camini di Malesco. Con una tenera zavorra.

6 commenti:

  1. Se c'è il divertimento tanto male non dev'essere.
    Vai avanti che qualcosa di buono salta fuori.

    RispondiElimina
  2. Entusiasmo contagioso. Grazie.

    RispondiElimina
  3. Non ero in camper:-)...e'dura in hotel con la piccola peste figurati in camper....comunque anche per noi e' stato un breve ma gran piacere!riguardo al triathlon...beh...secondo me tu puoi!

    RispondiElimina
  4. 3 km d inuoto non so nemmeno come si mettono insieme...sigh!

    RispondiElimina
  5. Ah ecco! Allora eri tu eh eh ...ti avevo scambiato per un ragazzo conosciuto alla corriossola! :-)))

    Ehm ..come hai potuto notare sono totalmente fuori di testa in questo periodo eh eh ...e ti ho visto anche in gara alla Sgamelaa!!!

    Alla prossima!!!

    RispondiElimina